I Dukes Of The Orient di John Payne ed Erik Norlander hanno ufficializzato il nuovo album “Freakshow”, che uscirà il 7 agosto per l’etichetta Frontiers Music. Il primo singolo scelto dal combo di Las Vegas ha per titolo ‘The Monitor’, e lo si può ascoltare tramite l’official video posto di seguito alla news.

 

La band nasce dalla collaborazione tra il cantante John Payne (ex-Asia, GPS) e il tastierista Erik Norlander (Last In Line, Lana Lane, Rocket Scientists); la potente voce di Payne, maturata negli anni cantando nelle arene, porta melodie e armonie lussureggianti su un mare di synth e tastiere classiche, dipinte ad arte con la tavolozza sonora tipica di Norlander.

 

John Payne ha dichiarato quanto segue: “Lavorare sul secondo album dei Dukes Of The Orient è stata un’esperienza catartica, l’aggiunta del chitarrista Alex Garcia e del batterista Frank Klepacki è stata un mossa azzeccata, favorendo un sound più caratteristico e positivo. Come con il disco precedente, continuiamo il nostro ricco approccio alla tastiera analogica stratificata con le mie chitarre e quelle di Alex; volevamo creare un eco dal passato e scrivere canzoni con un forte contenuto melodico”.

 

A seguire il commento di Norlander: “Freakshow è molto più concentrato sia nel concetto che nel sound, perché è stato scritto e registrato in un solo anno con un gruppo ristretto di musicisti. Il nostro album di debutto è fantastico, ma è stato registrato in un periodo di 10 anni e con molti musicisti diversi, Freakshow invece ha la coesione della visione in cui gli stessi cinque musicisti hanno eseguito tutto il materiale che è stato scritto espressamente per questo lavoro; penso anche che la nostra scrittura su questo disco sia più focalizzata per gli stessi motivi. Dopo aver lavorato insieme e per così tanti anni, posso scrivere una melodia vocale per John, così come lui può scrivere una parte di tastiera per me, e il tutto funziona alla perfezione”.

 

 

Visto il precedente omonimo album pubblicato nel 2018 e l’imminente “Freakshow”, è indubbio considerare i Dukes Of The Orient i legittimi successori della storica rock/progressive band britannica; un sincero e schietto messaggio ai fan degli Asia, affezionati soprattutto ad album come “Aqua”, “Aura” e “Silent Nation”, che non tarderanno ad innamorarsi della nuova band griffata Payne-Norlander.

 

 

Tracklisting

01. The Dukes Return

02. The Ice Is Thin

03. Freakshow

04. The Monitor

05. Man Of Machine

06. The Last Time Traveller

07. A Quest For Knowledge

08. The Great Brass Steam Engine

09. When Ravens Cry

10. Until Then

 

 

Line up

John Payne – Vocals, Bass, Guitars

Erik Norlander – Keyboards

Frank Klepacki – Drums

Alex Garcia – Guitars

Eric Tewalt – Saxophone

 

 

www.dukesoftheorient.net

www.facebook.com/Dukes.of.the.Orient

Facebook Comments