VEGA

Grit Your Teeth

Frontiers Music S.R.L

Release Date: 12 giugno 2020

 

 

La rock band inglese Vega torna con il sesto album in studio, scritto nel gennaio del 2019 e registrato a partire dall’agosto dello stesso anno. Del nuovo lavoro, intitolato ‘Grit Your Teeth’, il frontman Nick Workman afferma: “Egoisticamente, abbiamo deciso di correre qualche rischio registrando un album di cui, prima di tutto, possiamo essere orgogliosi. Non provate ad etichettarlo come un qualsiasi sottogenere di rock o metal, godetevelo e basta”, mentre il tastierista James Martin aggiunge: “Abbiamo deciso di fare qualcosa di diverso in questo disco, volevamo distinguerci dal resto del branco”.

 

 

L’album si apre con “Blind”, un brano che cattura l’attenzione già dalle prime note. La voce, abilmente incorniciata dalla coinvolgente melodia, dalle chitarre potenti e dalla batteria piena di grinta, cattura l’attenzione e fa entrare appieno nel brano. Catchy e carica d’adrenalina è sicuramente un’ottima introduzione a ciò che attende l’ascoltatore nel resto dell’album.

 

Come secondo singolo per la presentazione dell’album, la band ha scelto “(I Don’t Need) Perfection”. Il brano abbassa un po’ i toni rispetto al precedente, la linea di basso avvolge l’ascoltatore insieme ai colpi della batteria, il ritornello ed i cori restano fermi nella mente facendo di questo pezzo davvero un ottimo singolo, di quelli che si cantano per giorni. La titletrack, “Grit Your Teeth”, è una piccola perla all’interno dell’album. Un brano pieno di energia e freschezza che lascia una sensazione di “familiarità” quasi come se lo si conoscesse da sempre e che sicuramente fa tornare con la mente a grandi classici del passato di grandi band come Bon Jovi e Def Leppard.

 

La tastiera iniziale di “Don’t Fool Yourself Again” accompagnata dalla chitarra quasi sussurrata in sottofondo introduce l’ascoltatore in questo brano carico di malinconia, se pure potente. Ancora una volta si nota la capacità vocale del frontman, che riesce a trasmettere un senso di rabbia misto a delusione che arriva dritto al cuore. “Battles Ain’t A War” è una mid-tempo emozionante e molto toccante. In questo pezzo ogni singolo membro della band ha il riflettore su di sé, tutti gli strumenti sono protagonisti ma senza mai prevaricare l’uno sull’altro e nemmeno sulla voce che, anche grazie all’epico coro finale quasi cinematico, esplode in uno struggente acuto che colpisce senza esclusione di colpi. In conclusione “Done With Me” mostra tutta la versatilità e le influenze che caratterizzano la band. Una canzone che sembra quasi arrivare dalla scena di un film, in cui si sentono influenze quasi pop punk che la rendono molto accattivante, divertente e coinvolgente sotto tutti gli aspetti. Un brano che sicuramente spicca all’interno dell’album e che si differenzia dagli altri, mantenendo comunque la linea di base che contraddistingue la band.

 

I membri della band hanno un grande passato musicale, ma è stata l’unione nel 2009 delle loro idee e menti musicali a dar vita a qualcosa di assolutamente nuovo e ben riuscito. I Vega dimostrano con ‘Grit Your Teeth’ che non è mai sbagliato sperimentare nuovi sound se si è disposti a correre il rischio creando un album che, pur mantenendo tratti distintivi della band come i cori e le grandi melodie di ottantiana memoria, è ricco di modernità e freschezza e non manca di divertire ma anche emozionare dall’inizio alla fine.

 

 

Tracklist:

01. Blind

02. (I Don’t Need) Perfection

03. Grit Your Teeth

04. Man On A Mission

05. Don’t Fool Yourself Again

06. Consequence Of Having A Heart

07. This One’s For You

08. Battles Ain’t A War

09. Save Me From Myself

10. How We Live

11. Done With Me

 

 

Line-Up:

Nick Workman – Vocals

Tom Martin – Guitar, Bass

Marcus Thurston – Guitar

Mikey Kew – Guitar

James Martin – Keyboards

Martin Hutchison – Drums

 

Link Utili:

facebook.com/OFFICIALVEGA

vegaofficial.co.uk

twitter.com/VegaOfficial

Facebook Comments
4.5