Pearl Jam hanno preso parte al’All In WA: A Concert for COVID-19 Relief, l’evento benefico per raccogliere fondi destinati a supportare i lavoratori e le famiglie più colpite dal coronavirus nello Stato di Washington. Il concerto è stato trasmesso via streaming e, oltre ai Pearl Jam, hanno preso parteanche Dave Matthews, Ben Gibbard dei Death Cab For Cutie, le Sleater-Kinney, The Head and The Heart e Macklemore.

 

Per questa occasione i Pearl Jam hanno eseguito per la prima volta il singolo “Dance of the Clairvoyants” dal loro ultimo disco, “Gigaton” (la recensione qui). La band di Eddie Vedder che si è esibita -ogni membro dalla rispettiva abitazione – tra luci colorate mostra anche le figlie e la moglie di Vedder ballare. Alla band si è unito l’ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, Josh Klinghoffer, che avrebbe dovuto aprire i concerti della band nel tour internazionale quest’anno. 

 

Ricordiamo che il tour dei Pearl Jam è stato rinviato in seguito alla pandemia causata dal COVID-19. La band sarà in Italia a luglio 2021.

 

Facebook Comments