From Ashes To New

Panic

Better Noise Music

Release date: 28 agosto 2020

 

 

I “From Ashes to New” sono una band statunitense Nu Metal/Rap Metal/Alternative Rock fondata a Lancaster, Pennsylvania, nel 2013. Nello stesso anno i Nostri pubblicano il primo EP omonimo “From Ashes to New”, il 2015 è l’anno del secondo EP “Downfall”. Nel 2016 viene rilasciato il primo studio album “Day One” che entrò nella classifica Billboard 200, piazzandosi al numero 53. Il gruppo vanta anche delle collaborazioni cinematografiche: alcuni dei loro brani sono stati inclusi nella colonna sonora di ben due film statunitensi, in uscita nell’autunno 2020: “Sno Babies” e “The Retaliators”, in cui la band fa un cameo.

 

“PANIC” è il terzo album dei Nostri, in uscita il 28 agosto 2020 con la label Better Noise Music. Il full-length è caratterizzato dal tipico stile inconfondibile, una commistione di Metal, Hip-Hop, Rock ed elemento elettronico, con decadenti rimandi al Post-Grunge. Il primo singolo che precede l’uscita dell’album è la Title track “Panic”, brano pubblicato nell’aprile di quest’anno che ha raggiunto più di due milioni di stream in meno di un mese. Successivamente sono stati rilasciati “What I Get” e “Scars That I’m Hiding”, che vanta la collaborazione con Anders Fridèn, celebre frontman degli In Flames.

 

 

“PANIC” prevede la stessa Lineup del precedente “The Future” (2018): i vocalist Matt Brandyberry e Danny Case, il chitarrista Lance Dowdle, il batterista Matt Madiro, insieme ad alcuni featuring del calibro di Erik Ron (Godsmack, Motionless in White) e il già citato Anders Fridèn (In Flames). La tracklist consta di undici brani per circa trentacinque minuti di musica. Già dal primo ascolto, si evince che l’ultima fatica dei Nostri denota un’evoluzione, sia dal punto di vista stilistico che dei testi, frutto degli anni di attività in tour con i capostipiti del genere come Papa Roach, Five Finger Death Punch, Ice Nine Kills e Skillet.

 

 

L’opening track “Scars that I’m Hiding” è un brano esplosivo e galvanizzante, con ritmiche dirompenti e melodie elettroniche di pacata tristezza, che omaggiano l’eredità di mostri sacri del genere, Linkin Park in primis. “Brick” è un perfetto brano crossover dai ritmi cadenzati in cui versi Rap, elemento Heavy, Alternative Rock ed elettronico trovano una armonica e calibrata commistione. A seguire i brani “What I Get” e “Blind”, due pezzi fortemente introspettivi, dalle sfumature Nu Metal e incursioni Rap dalla marcata vena Hip Hop. “Side FX” è uno dei brani più heavy della produzione, con un forte utilizzo dell’elemento elettronico, distorsioni e una granitica sezione ritmica, che lo rendono molto adatto all’head banging. La Title Track “Panic”, con il suo sound deciso, venature growl e melodie insieme dirompenti e malinconiche, reinterpreta in chiave innovativa e personale l’eredità di mostri sacri del genere come i primi Linkin Park (“Meteora” e “Hybrid Theory”, per intenderci), Korn ma anche Sevendust, e Breaking Benjamin, Avenged Sevenfold e Periphery.

 

Con “PANIC”, i From Ashes To New cesellano una piccola perla nel suo genere, dal sound fresco e moderno, un album pregno di interessanti spunti creativi.

 

 

Tracklist:

1 Scars That I’m Hiding

2 Brick

3 What I Get

4 Blind

5 SideFX

6 Panic

7 Wait for Me

8 Bulletproof

9 Nothing

10 Death of Me

11 Change My Past

Lineup:

Danny Case – voce

Matt Brandyberry – voce

Lance Dowdle – chitarra e basso

Mat Madiro – batteria

 

Link Utili:

www.fromashestonew.com

facebook.com/FromAshesToNew
instagram.com/FromAshesToNew
twitter.com/FromAshesToNew

 

Facebook Comments
5