Dopo una lunga fase di lavorazione, il chitarrista dei Whitesnake Reb Beach ha annunciato la pubblicazione del suo album strumentale “A View From The Inside”, con uscita prevista il 6 Novembre tramite l’etichetta Frontiers. ‘Infinito 1122’ è il brano scelto dal musicista statunitense in veste di primo singolo ed è godibile, nei suoi circa 4 minuti, attraverso l’official video posto nella parte sottostante la news.

 

Un album che mette in mostra la talentuosa dinamicità del virtuoso chitarrista statunitense; i fedelissimi dell’hard rock torneranno ai tempi suggestivi nei quali giganti come Steve Vai e Joe Satriani dominavano le onde radio, periodo nel quale un promettente chitarrista stava cominciando a proiettarsi nel futuro.

 

Reb Beach è uno dei chitarristi indiscutibili dell’attuale scena hard rock, e basterebbe la sua lunga permanenza nei gloriosi Winger per rendere già merito a questa distinzione, ma il curriculum si arricchisce di importanti collaborazioni al fianco di mostri sacri quali Alice Cooper e Night Ranger, un’altra fruttuosa esperienza con i celebri Dokken, l’approdo in pianta stabile negli altrettanto leggendari Whitesnake, e la sua recente uscita col grandioso progetto Black Swan in compagnia di Jeff Pilson, Robin McAuley e Matt Starr.

 

“A View From The Inside” è il primo lavoro strumentale di Reb Beach, nonché il terzo della sua carriera solista dopo le pubblicazioni di “The Fusion Demos” nel 1993 e “Masquerade” nel 2002, ma questo non è un semplice esercizio di autoindulgenza, bensì è il culmine di oltre 30 anni di studio e di un lavoro estremamante duro che fa parte del suo mestiere. I fan dei paladini delle sei corde troveranno molto da amare nei 10 brani contenuti nell’album, e mentre il piacere per le orecchie si fa elevato, vista anche la presenza di eccellenti musicisti tra cui Michele Luppi, David Throckmorton, Phillip Bynoe e Paul Brown, i fan dell’hard rock in generale troveranno ricche melodie e momenti idilliaci in cui i brani faranno piacevolmente dimenticare l’essenza delle voci.

 

Tracklist:

01. Black Magic

02. Little Robots

03. Aurora Borealis

04. Infinito 1122

05. Attack Of The Massive

06. The Way Home

07. Whiplash

08. Hawkdance

09. Cutting Loose

10. Sea Of Tranquillity

 

Line up

Reb Beach – guitars, bass on tracks 4, 9, keyboards on tracks 4, 6, strings on track 10

David Throckmorton – drums (except on track 6)

Robert Langley – drums on track 6

Michele Luppi – piano on tracks 3, 10

Phillip Bynoe – bass on tracks 1, 2, 3, 8, 10

John Hall – bass on tracks 5, 6, 7

Paul Brown – keyboards on tracks 1, 2, 5, 7

 

www.facebook.com/RebBeach

www.instagram.com/rebbeachofficial 

www.twitter.com/RealRebBeach

Facebook Comments