Billie Eilish, vincitrice di 5 Grammy Award e artista della Darkroom/Interscope Records, annuncia ora i dettagli del suo primo concerto in livestream mondialeWHERE DO WE GO? THE LIVESTREAM potrà essere seguito sul sito ufficiale di Billie e tramite la piattaforma streaming interattiva di Maestro. Un’esperienza unica e irripetibile con una produzione interattiva realizzata da lili Studios e trasmessa in diretta dalla città natale dell’artista, Los Angeles, sabato 24 ottobre alle 3 p.m PST (mezzanotte, ora italiana). Dopo la diretta del concerto, gli acquirenti dello show on-demand avranno modo di rivedere il concerto per 24 ore.

 

 

A partire da domenica, 11 ottobre (9 PM PST), i primi acquirenti dei biglietti avranno accesso esclusivo al merchandise di Billie Eilish a prezzi scontati. Ulteriori articoli esclusivi saranno disponibili per l’acquisto fino al giorno del concerto per tutti i possessori dei biglietti.

 

I proventi di alcuni prodotti e articoli andranno direttamente a Crew Nation, il fondo di beneficenza creato per supportare i numerosi membri delle crew dei concerti, il cui lavoro si è pressoché azzerato a causa della cancellazione di eventi e show nel 2020. Per ulteriori informazioni, donazioni, acquisto del merchandise o per registrarsi, visitare: livenation.com/crewnation.

 

WHERE DO WE GO? THE LIVESTREAM sarà disponibile sabato 24 ottobre in streaming su livestream.billieeilish.com

 

Biglietti disponibili per l’acquisto ora su: billieeilishstream

 

 

È online il video ufficiale del brano di Billie Eilish “NO TIME TO DIE”, scelto come  colonna sonora del prossimo film di JAMES BOND. Il video, visibile su YouTube, ha totalizzato in pochi giorni già oltre 11 milioni di views e contiene immagini del film, il venticinquesimo della fortunata saga.

 

 

Crew Nation
La musica live rende felici da sempre milioni di persone in tutto il mondo, ma i concerti che tutti noi amiamo non sarebbero possibili senza le persone, gli staff e le crew che lavorano dietro le quinte. Crew Nation è un fondo di beneficenza, creato per aiutare le persone che avrebbero dovuto lavorare e tramutare in realtà i concerti nel 2020.

Crew Nation gode della collaborazione con Music Forward Foundation, un’organizzazione benefica che amministra e gestisce i fondi. Ad oggi, sono stati raccolti oltre 15 milioni di dollari, che sono serviti ad aiutare oltre 15.000 lavoratori del mondo del live in oltre 36 Paesi, il cui lavoro è stato pressoché azzerato dalle cancellazioni di eventi e concerti previsti nel corso del 2020. Con gli show e i festival rimandati, centinaia di migliaia di lavoratori sono rimasti disoccupati e necessitano di aiuti.

Il fondo spera di raddoppiare i suoi proventi e arrivare almeno a 30 milioni raccolti così da continuare ad aiutare i lavoratori autonomi e indipendenti, senza il cui lavoro non sarebbero possibili eventi e concerti.

livenation.com/crewnation.

 

Facebook Comments