A causa della permanenza delle restrizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria, i concerti dei Jethro Tull previsti a Torino e Legnano per il 3 e 5 novembre sono rimandati al 2021, ma si aggiungono anche altri nuovi appuntamenti. La band prog più amata di sempre sarà il 12 ottobre al Teatro Brancaccio di Roma, il 14 ottobre al Gran Teatro Geox di Padova, Il 16 al Teatro Colosseo di Torino e il 17 ottobre al Teatro Galleria di Legnano (MI). I biglietti per tutte le date sono in vendita sul circuito ufficiale Ticketone; i titoli di ingresso già acquistati per le tappe di Torino e Legnano rimangono valide per le nuove date.

 

 

I Jethro Tull apparvero per la prima volta con questo nome nel 1968 nel famoso Marquee Club di Londra e da lì riuscirono a creare immediatamente un largo seguito, suonando su e già per l’Inghilterra. Il vero successo – anche un po’ a sorpresa – arrivò al Sunbury Jazz e al Blues Festival nell’estate del 1968. I Jethro Tull registrarono e pubblicarono il loro primo album, This Was, con la formazione originale con Anderson, Cornick, Bunker e Abrahams. Dopo la sostituzione di Mick Abrahams con Martin Barre, circa altri 30 musicisti si sono avvicendati nelle fila dei Jethro Tull, marchio che sopravvive fino ad oggi e dura nel tempo: Ian Anderson si esibisce con la band in genere per circa un centinaio di spettacoli ogni anno in tutto il mondo.

 

 

JETHRO TULL
3 novembre – Teatro Colosseo – Torino RIMANDATO
5 novembre – Teatro Galleria – Legnano (MI) RIMANDATO
12 ottobre 2021 – Teatro Brancaccio – Roma
14 ottobre 2021 – Gran Teatro Geox – Padova
16 ottobre 2021 – Teatro Colosseo – Torino
17 ottobre 2021 – Teatro Galleria – Legnano (MI)

 

 

info su www.bpmconcerti.com

Facebook Comments