Il Bloom di Mezzago chiude nuovamente e informa quanto segue:

 

Con l’entrata in vigore del nuovo DPCM ci troviamo costretti a chiudere il Bloom Cinema e a rimandare a data da destinarsi tutti gli eventi e i concerti in programma fino al 24 novembre.
I nostri corsi come da nuove regole non si possono tenere dal vivo ma gli/le insegnanti si sono organizzati per tenere le lezioni online.

 

Ai nostri corsi rimane comunque sempre possibile iscriversi, anche se sono già iniziati: basta inviarci una mail a shop@bloomnet.org! L’offerta completa 2020/2021 è consultabile sul nostro sito: bloomnet.org/courses.

 

Il Bloom ed il suo Bar per il momento rimangono chiusi: ci stiamo nuovamente riorganizzando, presto ci saranno delle novità che avremo cura di comunicare non appena
saranno definite.

 

Nel frattempo, in questi giorni in cui le nostre attività tornano ad essere bloccate, e i rubinetti economici che ci tengono in vita sono chiusi, ci sono due modi per darci una mano.

 

In primo luogo acquistando i prodotti in vendita sul nostro Shop on line tra cui spiccano i dischi di Rivertale Productions, il vinile realizzato da noi negli anni Novanta, il libro di poesie di Daryoush Francesco Nikzad stampato da Tutto Il Nostro Sangue, il manuale dedicato alla birra di Daniele Cogliati, i poster realizzati da Malleus ROCK ART LAB, il merch di Terrestra, le t-shirt e le canotte col fulmine e con Kurt Cobain, i fermalibri ed i bicchieri marchiati Bloom.

 

È poi possibile adottarci, tramite una donazione ricorrente aderendo alla campagna attivata su Produzioni dal Basso (sostieni.link/25083) dandoci la possibilità, in questi mesi di
persistente crisi straordinaria, di contare su un’entrata fissa e certa: anche se non ci sono concerti, proiezioni e corsi in presenza, dobbiamo comunque sostenere il costo di utenze e le spese di gestione di routine per tenere il Bloom vivo nonostante le sue porte siano chiuse.

 

Con la speranza di poter rivedere presto il nostro pubblico, ringraziamo per il supporto ci verrà dato.

 

bloomnet.org

 

Facebook Comments