PRINCESS

The Dark Side Of God

Swan Edition

Release date: 31 ottobre 2020

 

 

Il tempo sembra non fermarsi per i veterani PrincesS che, dopo l’omonimo album di debutto del 2018 e “Lovely Heaven Crazy Band” datato 2019, continuano l’evolutivo processo discografico col nuovo lavoro “The Dark Side Of God”; un ruolino di marcia assai convincente per la band creata e guidata dal frontman Freddie Wolf (ex Stick It Out e New Babylon), che nel segno dell’hard & heavy a tinte prog tra i fine anni ’70 e metà anni ’80, con sentiti richiami ai musical, ai celebri Queen e agli altrettanto rinomati Goblin (compositori delle colonne sonore per conto dei maestri dell’horror Dario Argento e George A. Romero), portano avanti un progetto vintage davvero interessante.

 

Un album composto da undici tracce che offre la possibilità di essere diviso in due atti se vogliamo, il primo vanta un rock a sfumature heavy che fa da sponda al graffio esaltante e dinamico del singolo “The Night Of Evil (Halloween)”, brano che vede la partecipazione del cantate Tim “Ripper” Owens (ex Judas Priest, Iced Earth), e la geniale trovata di un video dove il protagonista non può che essere il personaggio della saga della ricorrenza americana Michael Myers; si prosegue con la coinvolgente “Melancholy Of The Devil”, impreziosita da un solo in formato prog, l’avvincente e preziosa “Never Never” e l’incisiva “Vlad III – The Voievod Of Christ”, che rievoca il culto del protettore della popolazione rumena Vlad III di Valacchia, noto altresì con l’efferato soprannome l’Impalatore, e per aver ispirato lo scrittore irlandese Bram Stoker nella creazione dello storico vampiro Dracula.

 

La seconda parte omaggia una distinta serie di ballad che trasportano a un teatro immaginario, dove aleggiano le suggestive atmosfere Queen della toccante “Dreamless”, alla quale seguono la darkeggiante e sentita “Hiroshima (The City That Cried Blood)”, la nostalgica a intermezzo folkloristico “Syd (The Dark Side Of A Mind)”, le cupe e più rockeggianti “Only One God” e “The Cross I’ll Bring No More”, la brillantezza a tinte acustiche di “Argos” e, a chiudere il fantasioso sipario, la quieta e strumentale “The Silence Of God” che si accende di vigore grazie a un vivace finale sinfonico.

 

Basta chiudere gli occhi e sembra di assistere davvero a un musical, a tinte darkeggianti, ma dove la musica riesce a dare quel prezioso tocco di colore, che suona un disco dove si respirano atmosfere hard rock di epoche mai dimenticate, che continuano a vivere nuove linfe per merito dei nostrani PrincesS; è meraviglioso realizzare ogni volta che il mondo a stelle e note regala emozioni infinite, ma quando a farlo sono i musicisti di casa nostra batte sempre un’emozione speciale in più.

 

 

Tracklist

1. The Night Of Evil (Halloween) [feat. Tim “Ripper” Owens]

2. Melancholy Of The Devil

3. Dreamless

4. Hiroshima (The City That Cried Blood)

5. Syd (The Dark Side Of A Mind)

6. The Cross I’ll Bring No More

7. Argos

8. Never Ever

9. One Only God

10. Vlad III – The Voievod Of Christ

11. The Silence Of God

 

 

Line up

Freddie Wolf – Vox

Orlando Monteforte – Bass & piano

Max “Alan Warner” Brodolini – Guitars

Mauro Manzoni – Piano, keyboards & synth

Alfonso “Fò” Corace – Drums, percussions & guitars

 

 

Link

www.facebook.com/princessproject.music

www.freddieplaywolf.com

www.youtube.com/user/FreddieWolf

 

Facebook Comments
3.5