BYTECORE

Born To Love

Shout!/Edizioni Cramps

Release Date: 20 Novembre 2020

 

 

I Bytecore nascono nel 2015 come progetto elettronico-acustico formato da Andrea alla batteria e Umberto ai synth, cui si unisce nel 2017 Francesco al basso e chitarra. Elettronica, industrial e dubstep sono le influenze che definiscono il sound tipico della band, e con “Born To Love”, anche grazie all’entrata nella line-up di Francesco S. alla voce, i nostri decretano un nuovo debutto.

 

L’album si apre con “Human Hamster”, un’esplosione di suoni quasi inquietanti che da subito trasporta in un mondo diverso da quello in cui ci si trova. Il ritornello molto catchy resterà nella mente degli ascoltatori, così come il concetto contenuto nel testo: la continua ed estenuante corsa per raggiungere qualcosa di irraggiungibile, come criceti sopra una ruota in un loop che continua a tenerli in trappola. “Fire To Die” si apre con il suono di una sirena, che sarà il filo conduttore dell’intero brano. Un pezzo che trasmette una forte sensazione di oppressione e di pericolo imminente, come se si dovesse correre ai ripari o combattere, per poi concludersi con una triste e malinconica outro di pianoforte. “Snowden” è un brano carico di influenze diverse e ricchissimo di sfaccettature che sorprendono ad ogni nuovo ascolto. Una scarica di adrenalina che certo rimarrà impressa nella mente degli ascoltatori, decisamente una chicca all’interno dell’intero album.

 

“Enemy” è il singolo che ha preceduto questo nuovo lavoro. Il brano è probabilmente il miglior modo di racchiudere l’intero concetto che ruota intorno all’album: i continui paradossi dell’umanità. Una continua lotta contro il tempo per sottostare alle leggi ed imposizioni dettate dalla società, che alla fine diventa una lotta infinita contro sé stessi. In conclusione “Sand Storm”, con le sue atmosfere orientaleggianti dimostra ancora una volta le molteplici influenze e la voglia di sperimentazione della band. Ancora una volta i nostri sono capaci di far volare con la mente in luoghi ben lontani nel tempo e nello spazio, ma pur sempre con il sound elettronico/industrial che li contraddistingue.

 

Con “Born To Love” i Bytecore danno il via ad un nuovo ed importante inizio, non certo privo di sperimentazione e della voglia di trovare la giusta direzione ed affermarsi, sempre mantenendo le atmosfere post-apocalittiche presenti ed incisive in ogni brano. I concetti ed il pensiero prima trasmessi con forza solo attraverso la musica, vengono enfatizzati dai testi, mettendo così in risalto i potenti messaggi in essi contenuti. Un album che apre un saliente nuovo capitolo per la band.

 

 

Tracklist:

01. Human Hamster

02. Game Boy

03. Demigod

04. Evil’s Ballad

05. Fire To Die

06. Broken

07. Revelation

08. Humped Back

09. Snowden

10. Enemy

11. Sand Storm

 

 

Line-Up:

Francesco S. – Vocals

Francesco – Guitar, Bass

Andrea – Drums

Umberto – Synth

 

 

Link Utili:

www.bytecoreband.com

www.facebook.com/bytecoreband

www.instagram.com/bytecoreband

www.youtube.com/c/BYTECORE/featured

Facebook Comments