Steve Hackett

Under A Mediterreanean Sky

Inside Out Music

Release date: 22 gennaio 2021

 

 

Il 22 gennaio 2021, torna Steve Hackett con il suo ventisettesimo album: “Under A Mediterreanean Sky”. L’album acustico dell’ex chitarrista dei Genesis sembra tradurre in musica le parole di Jacques-Yves Cousteau: “Dopo l’istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima”; infatti, Steve Hackett realizza questo capolavoro traendo ispirazione dai suoi viaggi nella culla di antiche civiltà: il mar Mediterrano. In questo tempo in cui la terribile pandemia del Covid-19 ci impedisce di viaggiare liberamente, Steve Hackett, grazie anche alle eccellenti esibizioni di chi ha contribuito alla realizzazione dell’album, offre all’ascoltatore la possibilità di intraprendere un viaggio sonoro per vivere e respirare quei luoghi che rendono uniche le coste e le acque del Mediterraneo. Oltre alla chitarra di Hackett, ci accompagnano le meravigliose note di strumenti esotici come il tar (strumento a corde, simile a un liuto, di origine persiana) e il duduk (strumento a fiato appartenente alla tradizione armena).

 

L’opera si apre con “Mdina (The Walled City)”, una potente overture che dà il via a questa incredibile scoperta dei paesaggi e delle tradizioni di quella piccola porzione di mondo dove storia e mito si intrecciano. Ogni brano è un tributo dedicato alla storia e alle tradizioni dei popoli mediterranei: per esempio, “The Dervish And The Djin” è uno sguardo sulle meraviglie e sui misteri del Medio Oriente; “Andalusian Heart” e “Scarlatti Sonata” un’elegia dedicata alla penisola iberica e ai suoi compositori classici; “Casa Del Fauno” un elegante ritratto dell’Italia bucolica.

 

Traccia dopo traccia, grazie alle melodie che mescolano frenesia e romanticismo, vi sembrerà di solcare le azzurre acque del mare a vele spiegate, e di ripercorrere le orme di eroi e le rotte di esploratori.

 

Tracklist:

1. Mdina – The Walled City 
2. Adriatic Blue 
3. Sirocco
4. Joie de Vivre
5. The Memory of Myth
6. Scarlatti Sonata 
7. Casa del Fauno 
8. The Dervish and the Djin
9. Lorato 
10. Andalusian Heart 
11. The Call of the Sea

 

 

Musicisti

Steve Hackett (chitarra, voce)

Roger King (piano)

Jo Hackett (voce)

Malik Mansurov (tar)

Arsen Petrosyan (duduk)

 

 

Link:

hackettsongs.com
twitter.com/hackettofficial
facebook.com/stevehackettofficial

 

Facebook Comments
5