CONDIVIDI

Pubblicato il 13 febbraio 2017

METALLICA: "Lady Gaga potrebbe diventare il quinto membro della band", parola di Lars Ulrich

A distanza di poche ore dallo svolgimento della appena passata edizione dei Grammy Awards, tenutasi ieri sera, 12 febbraio,  a Los Angeles, desta ancora molto scalpore - o forse semplicemente curiosità - la scelta intrapresa dai Metallica nel volersi esibire sul palcoscenico del Staples Center al fianco di Lady Gaga.

 

La performance, lievemente minata da qualche piccolo intoppo tecnico, ha letteralmente lasciato senza parole sia gli spettatori presenti in sala, sia i fan delle rispettive fazioni, i quali si sono detti piacevolmente di questa curiosa esibizione un po' "fuori dagli schemi". Una performance che, certamente, passerà alla storia proprio a causa di questa stretta collaborazione che ha saputo unire il metal ad un artista che, di anno in anno, ha saputo reinventarsi e far innamorare di sé anche persone non strettamente appartenenti al genere da lei proposto.

 

Poche ore più tardi, il batterista Lars Ulrich si è concesso ai microfoni di "Access Hollywood", sganciando inaspettatamente una chicca che lascerà interdetti tutti i fan della band americana, rivelando quanto segue:

Quando avevamo portato a termine le prove ieri, il nostro manager è venuto da noi e ci ha detto: "Questo dovrà essere il pezzo più heavy che sia mai stato suonato ad un'edizione dei Grammy" - ancora più heavy rispetto alle ultime quattro o cinque volte in cui i Metallica hanno presenziato a questo evento. Siamo piuttosto carichi anche perché Ken Ehlich, il produttore di questa manifestazione, ci ha dato carta bianca per portare sul palco qualcosa che fosse sempre più heavy, di volta in volta. E ora che abbiamo una nuova cantante - beh, una nuova co-leader, è un buon modo per dimostrarlo. Prima abbiamo parlato in merito al fatto di renderla partecipe e farla diventare un membro permanente nei Metallica e diventare, di conseguenza, un quintetto. Vedremo...