CONDIVIDI

Pubblicato il 22 dicembre 2016

Recensione THE BROKENDOLLS - “Carillon Infernale”

THE BROKENDOLLS

Carillon Infernale

Tornado Ride Records

Release date: 16 dicembre 2016

 

 

 

Questa volta il Made in Italy suona tenacemente Veneto, avvalendosi del punk tagliente e rockeggiante dei THE BROKENDOLLS che, dopo i precedenti album“No Ice In My Drink”, “Two Fiftynine” e “Wolves Among Sheep”, hanno deciso di pubblicare un EP che non a caso porta il titolo di “Carillon Infernale”. Effettivamente le sei tracce omaggiano un sound che fa dell'intensa dinamicità non solo il punto di forza della band, ma è il genere che dal 2007 scorre incessantemente nelle vene del quintetto di Cerea.

 

 

È la conclusiva “My Bad Obsession” a fungere da sponda, in quanto si tratta del singolo e che di potenziate sonorità Ramones si valorizza in modo assai notevole; da tenere in forte considerazione anche il divertentissimo videoGli echi della storica band statunitense si possono udire ancora in due brani dai titoli particolarmente curiosi: “Die! Die! Die!” che sa di autentico film thriller e “Ninety Seventy Nine” che declama un godibile gioco di parole; dobbiamo ad Axl e soci il grande merito di aver curato ogni minimo dettaglio. Sonorità ancora più nette, decise e altisonanti vanno a braccetto con “Nothing But A Lie”, No Past, No Future” e infine “Out Ouf Control”: galvanizzante adrenalina interpretata dallo special guest Andrea Pozzy, nonché frontman e chitarrista dei padovani The Sade.

 

Un EP che se paragonato a uno sport, o meglio ancora a un atleta, potrebbe indossare le vesti niente popò di meno che di Usain Bolt, e questo la dice davvero lunga sulla validità di un disco dal quale ci si lascia coinvolgere senza fiato.

 

Prima di congedarci ricordiamo che “Carillon Infernale” è stato prodotto da Maurizio Baggio, e che assieme a Luca Spigato si è preso cura anche della registrazione, del mixaggio e del mastering presso lo studio vicentino La Distilleria.  

 

 

Recensione di Francesco Cacciatore

 

Tracklist

Nothing But A Lie

Die! Die! Die!

Out Of Control (lead vocals Andrea Pozzy)

No Past, No Future

Ninety Seventy Nine

My Bad Obsession

 

Line up

Axl Ros - vocals

Nino - guitars & backing vocals

Giordy - bass

Casey - guitars & backing vocals

So - drums

 

Link

www.thebrokendolls.net

www.facebook.com/thefuriousbrokendolls