CONDIVIDI

8 Febbraio 2011

RUMATERA: le nuove date live dell'acclamata street punk band veneta!

Il trio medusa e' impazzito per loro tanto da usare stralci dell’ultimo disco per i jingle della loro trasmissione. Biella Basket ha usato un loro brano come inno della tifoseria di un paese della zona (Trivero). Il programma Talent 1 di Italia 1 li ha più volte inseriti nella trasmissione. Si sono piazzati quarti nella classifica della giuria popolare dell’Heineken Jammin Festival 2010. Dal vivo migliaia di persone accorrono a vederli… ricordando un altro fenomeno "in dialetto" degli ultimi anni (Davide Van De Sfroos)

Ora i tosi di campagna (cosi amano definirsi), ovvero quello che per Rumatera e' l'antitesi del cool, del fighetto, ritornano con un nuovo EP (dal 9 aprile) e dal 19 febbraio

RUMATERA di nuovo in tour!

 

LE PRIME DATE CONFERMATE

 

Sabato 19 Febbraio

KOKO club _ Castelletto Cervo, Biella

Sabato 5 Marzo

Plettro Alternative Sound _ Quero (Belluno)

Sabato 12 Marzo

People _ Vicenza

Sabato 19 Marzo

Arcitom Mantova

Sabato 9 Aprile

Deposito Giordani _ Pordenone

Mercoledì 20 Aprile

Hollywood (Salzano _ VE)

 

PER AGGIORNAMENTI SULLE DATE

www.rumatera.com

 

 

I Rumatera nascono a settembre 2007 dall'incontro di Daniele Russo, Giorgio Gozzo, Luca Perin e Giovanni Gatto. Il loro intento è di creare una band che traduca in musica la vita de “i tosi de campagna”, di quei ragazzi che sono l’antitesi dell’anticool, del fighetto di città. Tosi de campagna che cercano di mantenere una loro mentalità e uno stile che non sia condizionato da media, mode e tic vari del mondo di oggi.

Con un background ben preciso (lo street punk californiano, con quella voglia inesauribile di divertirsi) e altre derive dovute a questo background musicale (lo skate, lo snowboard, ma vissuti in maniera sana, non cool a tutti i costi) iniziano a scrivere testi e musiche del loro primo disco; è inevitabile che i testi siano in dialetto… Già, perché, come le band dello street punk cantano nello slang dei quartieri e dei ghetti delle metropoli americane dove vivono, allo stesso modo Rumatera usano naturalmente il dialetto delle loro zone (il Veneto), perché questa è la lingua, questo è lo slang che a loro appartiene. Nel 2008 realizzano una cover (e video) di “Picinin”, uno dei classici della reggae band veneziana Pitura Freska, con la collaborazione del membro fondatore dei Pitura. Nel 2009 esportano il messaggio negli States. La versione americana del loro primo disco si chiama My Crew, e fa capire bene quanto forte sia il senso di appartenenza alla propria crew, alla propria “tribù”. Nel frattempo la band ottiene enormi riscontri con l’attività live. L’energia punk e rock’n’roll, e allo stesso tempo la genuinità della band, garantiscono un impatto scenico e sonoro che arriva alla gente.

Nella seconda metà del 2010 esce 71 Gradi. Il disco contiene 19 brani e vede, tra l’altro, la partecipazione di ospiti come Gianni Dego, ovvero una star internazionale del liscio.

A supporto dell’uscita del disco Rumatera hanno girato il video del brano “Assa perdere i Pin Floi”, singolo tratto da 71 gradi. Ora, a pochi mesi di distanza dall’ultimo album, pubblicano un nuovo EP, in uscita il 9 aprile. Nel frattempo ritornano in tour…

8 Febbraio 2011

PRIMUS: Claypool, LaLonde e Jay Lane, ovvero la formazione orginale dei Primus, finalmente dal vivo anche in Italia: Vigevano e Roma

Barley Arts presenta PRIMUS! Claypool, LaLonde e Jay Lane, ovvero la formazione orginale dei Primus, finalmente dal vivo anche in Italia: Vigevano e Roma. Se il pubblico americano può tranquillamente affermare che i PRIMUS non si sono mai realmente sciolti, viste le frequenti apparizioni sui palchi statunitensi della band di Les Claypool, in Europa invece mancano da diverso tempo. Ma l'ora di riascoltare una delle formazioni più folli e geniali degli anni '90 è finalmente arrivata anche per i fan italiani: sarà uno tra i Festival estivi che si sta maggiormente distiguendo per qualità ed esclusività ad ospitare i PRIMUS, il 26 Giugno ai Dieci Gioni Suonati al Castello di Vigevano, mentre il il giorno seguente Roma li accoglierà all'Atlantico Live.

"Frank Zappa incontra il metal": così il trio americano è stato definito agli inizi della loro carriera, sul finire degli anni '80. Originali, sconvolgenti, folli, incatalogabili e soprattutto Musicisti con la M maiuscola, nel corso degli anni '90 si sono aggiudicati a pieno diritto lo status di "cult band". "Frizzle Fry", "Sailing the Seas of Cheese" e "Pork Soda", i loro primi tre album, hanno portato l'ironia, intuibile già dai titoli, all'interno della scena metal fatta di teschi, ragnatele e volti tristi.

 

10 GIORNI SUONATI AL CASTELLO DI VIGEVANO si arricchisce quindi di un altro grande nome internazionale, dopo le conferme di John Mayall e Black Country Communion (28/6), The Black Crowes (7/7), Jeff Beck (29/6) e Jack Johnson (24/7). Per i quattro concerti appena citati (Primus esclusi) è disponibile la TESSERA SILVER fino al 27 Febbraio, con la quale è possibile assistere ai quattro appuntamenti spendendo solo 100 Euro e risparmiando il 35%. Tutte le info su ww.ticketone.it

 

Les Claypool (uno tra i migliori bassisti di sempre), il chitarrista Larry LaLonde e il batterista Jay Lane, ossia la primissima formazione dei PRIMUS, arrivano in Italia per una vera esclusiva: mai, infatti, il trio originario aveva suonato nel nostro Paese, vista la dipartita di Lane già nel 1989.

Les Claypool è stato invece in tour in Italia nel 2010 con il suo progetto solista, con il quale ha registrato l'ultimo suo album "Of Fungi and Foe".

 

PRIMUS + SPECIAL GUEST

DOMENICA 26 GIUGNO 2011 – 10 GIORNI SUONATI AL CASTELLO DI VIGEVANO

Ingresso 35 Euro + prev.

LUNEDì 27 GIUGNO 2011 - ROMA - ATLANTICO LIVE

Ingresso 36 Euro + prev.

Biglietti in vendita da Martedì 8 Febbraio su www.ticketone.it e in seguito nelle prevendite abituali.

 

www.primusville.com - www.barleyarts.com

 

8 Febbraio 2011

EXILIA: rivelata la copertina e titolo del nuovo quinto studio album!

EXILIA rivela copertina e titolo del nuovo quinto studio album "Decode" che uscira' a fine Maggio 2011. Ms. Masha che è rispettata non solo per le sue notevoli qualità vocali ma anche per i contenuti dei suoi testi e le sue energetiche ed espressive live performance, descrive il nuovo album come un totale impatto con la realta' e che non puo' essere confinato in alcuna scatola commerciale.

"La musica è il veicolo per la ricerca di me stessa, vengo inspirata da molti generi musicali, scrivendo e combinando stili differenti cercando il giusto codice per decifrare il suono che riecheggia nella mia testa non pongo alcun limite a questo perchè voglio che la nostra musica sia universale e che non appartenga ad alcun clichè".

DECODE, che invita tutti i fans degli EXILIA a riflettere e decodificare il significato del nuovo artwork, sguinzaglia l'inquietudine evocata degli esordi. Il nuovo lavoro conterra' 12 traccie e sara' un album onesto e proud preservando il puro codice EXILIA.

8 Febbraio 2011

MYLAND: “Light of a new day” il nuovo album!

Dopo aver suonato insieme ad artisti del calibro di Whitesnake, Ray Wilson (Genesis) con l’orchestra di Francoforte ed aver collaborato con Kee Marcello (Europe, Tommy), Denander (Toto), Alex Del Vecchio (Edge Of Forever, Glenn Hughes) i Myland, ritornano dopo 2 anni dal fortunato "No Man's Land" uscito nei primi mesi del 2007 e distribuito da Frontiers Records in tutto il mondo, con il 3° Album “Light of a new day” in uscita il prossimo 4 Marzo. Il disco è prodotto e distribuito dalla Point Music Germany. 

www.mylandmusic.com

 

7 Febbraio 2011

ROCK IN IDRHO 2011: anche The Hives e Flogging Molly nel bill del festival milanese. 15 giugno Arena Fiera di Milano/Rho

HUB MUSIC FACTORY PRESENTA ROCK IN IDRHO 2011 15 GIUGNO - ARENA CONCERTI FIERA DI MILANO (RHO) VERSO IL BILL COMPLETO, DA OGGI SI AGGIUNGONO THE HIVES & FLOGGING MOLLY!! Del cast stellare del Rock In Idrho sappiamo più o meno tutto. Ma ogni giorno ce n'è una nuova: la news di oggi vede l'annuncio di 2 nuove band partecipanti al festival milanese: The Hives e Flogging Molly.

Per The Hives sarà un graditissimo ritorno in Italia, dopo qualche anno di assenza. Giacca bianca e camicia nera: ecco il look dal sapore retro' degli Hives. I cinque svedesi, lanciati dall'album “Veni Vidi Vicious”, e confermati al grande pubblico dal successivo “Tyrannosaurus Hives”, tornano a suonare in Italia, presentando il nuovo disco in studio, ancora inedito, in uscita questa estate e anticipato dal singolo, disponibile dal 22 maggio. Dell’album non sono ancora stati svelati nè il titolo nè la data esatta di release.

Un gruppo cult, formato da cinque ragazzi poco piu' che ventenni, abbigliati in modo particolarmente 'stiloso'. La loro musica fonde echi retro' e contemporaneita' in una ricetta che si nutre di diversi sapori: un pizzico di new wave anni ‘80, i suoni metallici del punk anni ‘70, echi rock e soul anni '60, con il tocco finale R'n'b anni '40. Il gruppo svedese - che vanta una nomination agli Mtv Awards - e' nato a inizi anni ‘90 nella piccola citta' industriale di Fagersta. Ha pubblicato il suo primo album “Barely legal”, prettamente punk, nel' 97.

Con il loro ultimo disco 'Veni Vidi Vicious', gli Hives trovarono un marchio di fabbrica al loro sound, che li ha lanciati in Inghilterra e in America. Oggi sono pronti a tornare con la pazzesca carica rock'n'roll che li contraddistingue fin dagli esordi. Lo faranno al Rock in Idrho, il 15 giugno a Milano: un ritorno italiano in grande stile. Bentornati!

L'altra band che farà parte del bill del Rock In Idrho è Flogging Molly, i massimi rappresentanti dell'estetica irish nel mondo del punk. Il loro binomio di musica grezza e folk irlandese sta spopolando in tutto il mondo, con The Pogues che hanno fatto scuola. Questi losangelini, capitanati da Dave King, irlandese di nascita (di Dublino), ora ne raccolgono l'eredità. Sono oggi considerati i portabandiera di questo genere: nel 2011 hanno in serbo l'uscita del nuovo disco in studio, che è anticipato dal primo singolo, disponibile su Itunes, “Don't Shut 'Em Down”.

Già ospiti del festival milanese nel 2009, furono qui protagonisti di una splendida e divertente performance, eccone un estratto

Queste due band si vanno ad aggiungere al recente annuncio dell’esibizione di Iggy Pop che ha confermato la sua partecipazione al festival, il prossimo 15 Giugno. Come tutti ormai sapranno, oltre ai già citati gruppi, in scena anche Foo Fighters, Social Distortion e Band of Horses.

ROCK IN IDRHO 2011 - il BILL

FOO FIGHTERS

IGGY & THE STOOGES

SOCIAL DISTORTION

THE HIVES

BAND OF HORSES

FLOGGING MOLLY

Prevendite aperte su www.vivaticket.it, www.ticketone.it  Mariposa Duomo e Mariposa Piazza Lodi (MI).

Segnatevi in agenda il periodo e visitate:

 

www.hubmusicfactory.com; www.facebook.com/hubmusicfactory; www.rockinidrho.com

7 febbraio 2011

VERDENA - WOW Tour: nuove date, nuovi sold out e recupero data di PESCARA

DNA CONCERTI comunica che dopo la doppietta al Circolo degli Artisti di Roma e il sold out delle date di MILANO, TORINO, BOLOGNA PERUGIA e BARI anche i concerti di RAVENNA e FIRENZE sono esauriti.

Inoltre vista l'enorme richiesta di biglietti la data di BOLOGNA e quella di PERUGIA raddoppiano rispettivamente il 24 febbraio e il 20 marzo, e il tour dei Verdena si arricchisce di nuovi appuntamenti a Napoli, Cosenza, Seregno, Mezzago, Gallipoli, Firenze, Sestri Levante, Vicenza e Laufen. Inoltre I VERDENA e DNA CONCERTI sono felici di annunciare che il concerto di PESCARA, previsto presso il PalaElettra2 in data 28 gennaio e annullato per motivi indipendenti dalla volontà di DNA Concerti e della band, verrà recuperato in data 23 febbraio sempre presso il PalaElettra2.

I biglietti venduti per la data annullata rimangono validi per la nuova data o potranno essere rimborsati nei punti vendita presso i quali è stato effettuato l'acquisto.

Dopo il lungo e fortunato tour di "Requiem", un album maturo che delineava un suono e uno stile unico, i Verdena hanno spento i riflettori chiudendosi in quell' isolamento che da sempre li ha contraddistinti. Da allora sono passati quasi tre anni; nessuna notizia, nessuna apparizione. Tre anni trascorsi in sala di registrazione, ai piedi del monte Misma, nel loro Henhouse Studio e un silenzio che ha creato molta attesa.

Una lunga e sofferta gestazione che si chiude con l'uscita di '"WOW" un imponente doppio album composto da 27 e pubblicato il 18 Gennaio 2011 da Universal e balzato subito al secondo posto della classifica degli album più venduti in Italia!

VINCI UN BIGLIETTO PER IL LIVE DI MILANO!

DNA concerti vi da la possibilità di vincere un biglietto per il concerto del 19 febbraio a Milano, basta iscriversi alla newsletter sul sito www.dnaconcerti.com

entro le ore 19 del 18 febbraio - il biglietto verrà estratto tra tutti gli iscritti alla newsletter - www.dnaconcerti.com

WOW TOUR

11/02 Cortemaggiore (PC) Fillmore

12/02 Livorno The Cage Theatre

18/02 Reggio Emilia Tunnel

19/02 Milano Alcatraz SOLD OUT

23/02 Pescara Palaelettra2

24/02 Bologna Locomotiv

25/02 Bologna Locomotiv SOLD OUT

26/02 Wohlen (CH) Wohlen AG

04/03 Torino Hiroshima SOLD OUT

05/03 Ravenna Bronson SOLD OUT

11/03 Pordenone Deposito Giordani

12/03 Brescia Latte+

18/03 Firenze Viper SOLD OUT

19/03 Perugia Urban SOLD OUT

20/03 Perugia Urban

25/03 Seregno (MI) Honkytonky

26/03 Recanati (MC) Extracinemusic

31/03 Mezzago (MB) Bloom

02/04 Vicenza People Club

21/04 Laufen (CH) Biomill

22/04 Sestri Levante (GE) Mojotic Festival 11 - Bocciofila Rivana

25/04 Gallipoli (LE) Parco Gondar

27/04 Firenze Flog

28 /04 Napoli Casa Della Musica

04/05 Cosenza Palestra Via Milelli

06/05 Palermo Biergarten

07/05 Catania Mercati Generali

 

Read more:

www.verdena.com

www.myspace.com/verdena

7 Febbraio 2011

RESURREXTION: il 17 febbraio esce "Elettro Sud" -tematiche crude e reali in dialetto napoletano in una sorta di inter-scambio culturale tra la tradizione napoletana e la cultura hip hop

Resurrextion Presentano *ELETTRO SUD*

 Etichetta; Relief Records Europe

Distribuzione: Audioglobe

Data di uscita; 17 febbraio

Ascolta da qui un’anteprima del disco: www.myspace.com/resurrex

www.facebook.com/resurrextion

 

Il gruppo Resurrextion nasce il 4 ottobre del 2002, da ragazzi provenienti da Napoli e provincia ed è formato dai due Mc (master of cerimonies – rapper) Gennaro “Jen-One” Evangelista e Mauro “Marsu” D‟Arco dal DJ Roberto "Dj Spider" Ciuoffo e dal breaker Maurizio "Skizzetto" Ricci.

Dopo 8 anni e tanto lavoro, può vantare numerosi live in tutta Italia (oltre 200 negli ultimi anni) e la vittoria e l‟accesso a prestigiosi eventi nazionali come la finalissima de“l‟Underground Skillz Da Bomb 2007” che si è svolto il 2 dicembre 2007 a Roma e del “Music Village 2007” che ha riunito il mondo della discografia e 80 gruppi selezionati in tutta Italia di tutti i generi musicali.

 

Da maggio 2008 i Resurrextion sono sotto contratto con la Relief Records Europe, etichetta Hip Hop internazionale con sede italiana a Bologna.

Con la Relief Records e Daniele Grasso (del celebre The Cave Studio di Catania) hanno registrato l‟EP “Sonano „e Vàsule” di 4 tracce + bonus e Video Track uscito il 28 maggio 2009, interamente suonato da musicisti, particolarità interessante per il genere Hip Hop nell‟ambito Italiano.

A New York è stato masterizzato “Elettro Sud”, interamente suonato, registrato e missato da Dj Spider (ad esclusione di 7 tracce registrate al The Cave Studio di Catania), in cui i Resurrextion abbracciano un suono moderno ed elettronico, con ampio uso di drum machine e synth sapientemente gestiti dal Dj della Crew.

Nel disco, che spazia tra vari temi, il gruppo esprime, in dialetto Napoletano, tematiche crude e reali, con una scrittura di impatto e riflessiva che affronta e “dipinge” il disagio, ma anche la voglia di rivalsa e genuinità della propria terra e lo fa con coscienza e conoscenza, andando ad inserire la tradizione napoletana in una sorta di inter-scambio musicale con la cultura Hip Hop.