CONDIVIDI

MAYA: nel roster di Underground Symphony. In arrivo l'album d’esordio “The Prophecy Is Broken”

Underground Symphony è lieta di annunciare l’ingresso nel proprio roster dei Maya, per la pubblicazione del disco d’esordio “The Prophecy Is Broken”. La band lombarda, fondata nel 2011 dal chitarrista Alex Mognoni insieme agli ex compagni di viaggio negli Holy Gates, Mirco Petocchi ed Alessandro Quadrelli, è completata da Daniele Chierichetti, ex-tastierista dei Guardians Of Fate, tributo italiano agli Epica.


I Maya sono autori di un heavy sinfonico maturo ed accattivante, arricchito da spunti progressive rock e metal, a metà strada tra Symphony X, Savatage e Journey. I nove brani dell’album, finemente strutturati ed arrangiati minuziosamente, sono valorizzati ulteriormente dalle vocals di Marco Sivo (Planetheard, Time Machine, Derdian, tra gli altri).


"The Prophecy Is Broken" è stato prodotto da Alessandro Del Vecchio (Frontiers Records) e sarà disponibile nei prossimi mesi sotto etichetta Underground Symphony in una lussuosa confezione digipak.


A breve saranno svelati artwork e tracklist del disco.