CONDIVIDI

RAGE: pubblicano il nuovo album in studio “Seasons Of The Black” a luglio

La creatività e la produttività del trio heavy metal tedesco sembra non avere limiti! Dopo appena quattordici mesi dalla pubblicazione di
"The Devil Strikes Again", i RAGE pubblicheranno il loro ventitreesimo album in studio "Seasons Of The Black" il 28 luglio!
 
"I nostri fan riceveranno dai RAGE del metal di primo livello. Siamo stati in grado di imprimere il marchio tipico della band in undici nuove canzoni, e andiamo avanti per la strada intrapresa sull'ultimo album, ovvero composizioni orecchiabili che suonano però anche thrash, aggressive e epiche", racconta il leader della band Peavy.
 
Dal nuovo corso del 2015, i tre membri della band si sono adattati completamente l'uno all'altro e l'armonia persa è stata completamente ripristinata. "Andiamo ancora più d’accordo", dice Peavy felice. "Ci scambiamo nuove idee l'uno con l’altro, come se non avessimo mai fatto qualcosa di diverso prima! Ci è persino capitato di creare una canzone completamente nuova in appena due ore dall'inizio alla fine, partendo da zero! Per quanto riguarda la produzione siamo anche riusciti ad evitare alcune complicazioni, che erano venute fuori nell'ultimo album a causa della mancanza di esperienza. Questa volta tutto ha funzionato perfettamente ".
 
Il chitarrista Marcos Rodriguez e il batterista Vassilios "Lucky" Maniatopoulos sono fan di vecchia data dei RAGE. La loro influenza lascia il segno nel secondo album realizzato assieme. "Marcos e Lucky conoscono bene il classico stile e lo spirito dei RAGE. Andiamo molto d’accordo anche a livello personale e ciò ha fatto sì che abbiamo potuto continuare a sviluppare ed espandere lo spirito della band”, aggiunge il cantante.
 
La connessione stilistica tra "The Devil Strikes Again" e "Seasons Of The Black" si riflette anche nell’artwork, ancora una volta realizzato da Karim König. "Abbiamo sviluppato l’idea assieme", dice Peavy. “In questo modo vogliamo mettere in luce che entrambi gli album si sposano bene, a loro modo. Ho modellato personalmente la scultura che domina sulla copertina. Ho utilizzato un teschio molto raro della mia collezione. Karim ha creato l’oscuro paesaggio con la collina di Golgotha".
 
La titletrack ‘Seasons Of The Black’ sarà la traccia di apertura del disco, composto da undici brani. “La canzone è molto personale e parla del sogno di una vita che si infrange. Pensate di sfracellarvi al suolo e vedere la vostra esistenza ridotta in pezzi. Purtroppo questo è un destino che molte persone condividono. La maggior parte delle canzoni hanno una visione del mondo pessimistica, quindi abbiamo pensato che ‘Seasons Of The Black’ fosse perfetta per rappresentare l’intero album”, spiega il cantante, che fondò i RAGE oltre tre decadi fa.  
 
"Seasons Of The Black" è stato registrato a febbraio e marzo ai Megafon Studios  di Burscheid, Germania e ai Soundchaser Studios di Zandhoven, Belgio. Della produzione si sono occupati i RAGE stessi, mentre Dan Swanö (MARDUK, OPETH, KATATONIA) ha curato mix e mastering agli Unisound Studios di Grefrath, Germania.
 
I RAGE saranno in concerto in Italia il 12 maggio a Borgo Priolo (Pavia) - Rockland Festival.