CONDIVIDI

Recensione WARRANT - "Louder Harder Faster"

WARRANT

Louder Harder Faster

Frontiers Music s.r.l.

Release date: 12 Maggio 2017

 

 

Con i Warrant si parla della storia. Da trentatré anni in attività e tra i primi promotori di quella costola del Rock che prende il nome di Hair Metal, genere che ha letteralmente incendiato classifiche e strade americane lungo tutti gli anni ottanta e che adesso, grazie alla Frontiers, rivive senza risentire minimamente dei decenni passati da quando era solo la new thing.

 

 

Durante tutto il percorso composto dagli undici brani di “Louder Harder Faster”, sono molti gli spunti che si possono trarre. Intanto i nostri mischiano le carte sin dall’iniziale title track, pezzo hard rock con le chitarre che si rincorrono sul cantato di Robert Mason. “Devil Dancer” sembra pronta per entrare in classifica con il suo muoversi sinuosa, mentre “U in my Life” è la ballata dalle sonorità stranamente “anglo” ma che avrà sicuramente presa sui cuori dei fan. “Let it Go” è forse il brano più “hair oriented” e melodico dell’intero album, mentre “New Rebellion” torna a riproporci l’eterno duello che vede contrapposti i chitarristi al cantante e che vede sempre, quando si è in presenza di veri artisti, la vittoria di entrambe le fazioni. Il brano che più di tutti  stupisce, è, secondo chi scrive, “Music Man”. Un connubio di Blues, rock Zeppeliano e elettricità tangibile. Un brano che una volta inserito nelle vostre compilation dell’i-pod, vi rimarrà per anni e anni. Altra sferzata di energia ci viene da “Only Broken Heart”, trascinante e vigorosa. L’antro più giocoso, truccato e street dei Warrant, trova la sua valvola di sfogo in “Big Sandy”, subito seguita da “Choose your Fate”, martellante e con Mason impeccabile trascinatore sicuramente rimpianto dai sostenitori dei Lynch Mob.

 

Passano gli anni, le mode sembrano passeggere e la musica cambia. Però il rock, in tutte le sue espressioni, diramazioni e forme, è li a ricordarci che certe cose sono per sempre e se anche qualcuno storce il naso, per altri dieci, cento, mille, è e sarà sempre così. I Warrant non fanno altro che confermare che il rock è vivo e lo sarà ancora per molto, moltissimo tempo.

 

 

Recensione a cura di Emiliano Vallarino

 

 

Tracklist:

01. Louder Harder faster

02. Devil Dancer

03. Perfect

04. Only Broken Heart

05. U in my Life

06. Music Man

07. Faded

08. New Rebellion

09. Big Sandy

10. Choose your Fate

11. Let it Go

 

Line up:

Robert Mason – lead vocals

Joey Allen – lead and rhythm guitar

Erik Turner – rhythm and lead guitar

Jerry Dixon – bass guitar

Steven Sweet – drums

 

Link:

www.facebook.com/warrantrocks

www.warrantrocks.com

twitter.com/warrantrocks